LVT

LVT AUTO–POSANTE: PRO E CONTRO

by CE.DI.FLOOR |febbraio 13, 2019 |0 Comments | LVT | , ,

Nel precedente articolo vi abbiamo parlato delle varie caratteristiche dell’LVT auto–posante; ora vogliamo indicarvi quelli che per noi sono i vari pro e contro di questo materiale.

I pro sono:

  1. La posa, a differenza di altri PVC, viene eseguita con un collante “attacca – stacca”, ciò vuol dire che se si rovina una piastra o doga si può rimuovere il vecchio e riposizionare il nuovo, senza subire i disagi che altri materiali provocherebbero.
  2. La manutenzione, come per altri materiali, è molto semplificata. Non necessita di particolari detergenti o prodotti di rinnovamento, basta semplicemente un passaggio basilare con un Mocio non troppo impregnato d’acqua.
  3. La varietà di formati a disposizione e la varietà di colori danno l’opportunità al cliente di creare vari Mash Up, combinandoli tra loro.
  4. Il materiale ha un impatto acustico di circa 15–18 dB, questa caratteristica è fondamentale in ambienti con alto passaggio quali Uffici, Ristoranti o Alberghi.
  5. Con il suo strato d’usura che varia da 0,70 a 0,80 mm garantisce le stesse caratteristiche anche dopo anni dalla sua installazione.

 

I contro sono relativamente pochi:

  1. Il prezzo, a differenza di altri materiali, è elevato. Il costo comunque è giustificato come già detto in precedenza perché va a colmare le lacune che hanno altri materiali.
  2. Il sottofondo (esclusa la moquette dove non si può posare) necessita nella maggior parte dei casi, di una rasatura (pareggio delle varie discrepanze). Se si tratta di posare sopra un sopra elevato bisogna considerare di pareggiare anche i vari pannelli (dove previsto).
  3. Per la posa si necessita di ambienti liberi da mobili o altri materiali di arredo, il passaggio deve essere ridotto solamente al personale che lo posa.

 

Ricapitolando: ottimo rapporto qualità/prezzo, ottimo per chi necessita una manutenzione basilare e per chi cerca un materiale che resista in vari ambienti. Se invece si cerca un materiale che non porti via troppo tempo alla ristrutturazione, consigliamo di visionare la sezione di LVT PVC a Click, cliccate qui per visionarli!

 

Per info contattateci tramite mail a info@cedifloor.it o telefonicamente al 0331/557525!

LVT, manutenzione e tecnicità al servizio del settore commerciale

by CE.DI.FLOOR |febbraio 11, 2019 |0 Comments | LVT | , ,

Oggi ci rivolgiamo al settore commerciale e in particolare ad Uffici, Ristoranti, Bar e Alberghi presentando LVT auto–posante, uno dei materiali più idonei in base al rapporto qualità/prezzo, manutenzione e tecnicità.

Si tratta di un PVC da 4,50 mm con uno strato d’usura che varia da 0,80 mm a 0,70 mm è un pavimento vinilico eterogeneo ed è consigliato in ambienti con una elevata presenza di passaggio, in ambienti dove si cerca una forte riduzione acustica causata dal calpestio. È consigliabile in uffici dove c’è la presenza di pannelli sopra elevati ed in Ristoranti e Alberghi poiché la manutenzione è di gran lunga ridotta a differenza di altri materiali.

L’abbattimento acustico (senza l’utilizzo di materassini) è di circa 15 – 18 dB, resiste all’acqua e la posa (a differenza di altri PVC) è più veloce; si incolla con un collante attacca–stacca.  Se si rovinasse una doga o piastra, grazie a questo collante particolare, si può rimuovere la vecchia e sostituirne una nuova subito. Questo materiale una volta posato è già pronto per essere calpestato.

Lo strato d’usura elevato garantisce un’ottima resistenza sia in ambienti con un passaggio moderato che in ambienti con alto traffico e garantisce un’elevata resistenza nel tempo.

Se si cerca un materiale che non rechi disagio nella posa e una volta posato, consigliamo questo prodotto.

 

Per info contattaci alla mail info@cedifloor.it o al numero di telefono 0331/557525!