laminati

LAMINATO: PRO E CONTRO

by CE.DI.FLOOR |febbraio 6, 2019 |0 Comments | Laminato | , , ,

Nel precedente articolo vi abbiamo parlato del laminato in un contesto di ristrutturazione, ora vorremmo parlarvi dei suoi vari pro e contro.

Sappiamo già che per la sua velocità di posa e di poca manutenzione, il suo prezzo molto concorrenziale e gli effetti che variano dal legno alla pietra è uno dei materiali più considerati in caso di una ristrutturazione che non rechi troppi disagi.

Ecco i vari pro del materiale:

  1. Il costo inferiore ai vari parquet e LVT lo rendono uno dei migliori materiali sul mercato, se si cerca un’alternativa che non costi troppo e con caratteristiche tecniche adatte per una abitazione.
  2. La facilità di manutenzione lo rende il migliore sulla piazza dato che basta un classico Mocio non troppo bagnato e non richiede prodotti di manutenzioni o detergenti particolari.
  3. La posa è flottante (ad incastro) non necessità di colla e, di conseguenza, la stanza che si va ad eseguire è da subito calpestabile.
  4. Il sottofondo non necessita di trattamenti se non in casi particolari, fattore che riduce i costi della posa.
  5. Il laminato, a differenza del parquet, non necessita di trattamenti particolari se non una manutenzione basilare (vedi il punto 2).

I contro del materiale sono i seguenti:

  1. A causa il suo spessore (compreso di materassino) di 10 cm, va tenuto conto il taglio delle porte e degli stipiti dove sono presenti.
  2. Il materiale necessita obbligatoriamente dell materassino per dare stabilità al prodotto e per andare a coprire le varie imperfezioni. Consigliamo sempre l’acquisto di materassini con una buona resa acustica poiché questo materiale, con un materassino basilare, non ha caratteristiche di abbattimento acustico come l’LVT.
  3. Il materiale risente molto dell’umidità, in ambienti umidi si consiglia un materassino con caratteristiche tecniche particolari.
  4. Risente dell’acqua ma se si interviene subito non crea problemi. Nonostante ciò è consigliato comunque anche in bagni o cucine.
  5. Se avete spazi grandi il materiale necessita di vari giunti di dilatazione che si possono avere maggiormente in tinta con il colore scelto o in acciaio.

Ricapitolando, è uno dei materiali più consigliati in caso di ristrutturazione per il suo costo e la sua manutenzione, i vari punti a sfavore sono l’acqua e l’umidità. Se volete avere un materiale che non abbia questi difetti consigliamo di chiederci informazioni per gli LVT.

 

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci con mail a info@cedifloor.it o telefonicamente al 0331/557525!